Cerca

Facebook al servizio di stato

Carissimo direttore. Voglia leggere codesta lettera con una punta di sana cattiveria. Mi chiamo OELZ sono cittadino Italiano di generazione Bergamasca. E con la presente a chiederle: Se ritiene giusto che i PARASSITI che gestiscono facebook in Italia. Debbano per forza eliminare contenuti contro lo strapotere della negra kyenge della meticcia boldrini e del frocio vendola. A questi è permesso dire in pubblico e nelle conferenze stampa, frasi inneggianti al razzismo contro noi Italiani D.O.C.G. Mentre se un Italiano espone le sue impressioni su detto sito viene stoppato e riempito di avvisi di blocco. Ritengo che chi gestisce tale sito in Italia, siano personaggi che oserei definire pseudo responsabili, ben poco inclini alla salvaguardia della civiltà Italiana. Oltremodo mi schifo di essere Italiano nel riscontrare che ITALIOTI usino forme cosi infami, per far tacere la voce del popolo. Lasciandoci cosi alla merce di personaggi che nessuno di noi ha eletto con propria volontà, ma bensi messi li dal vecchio e marcio sistema politico. Direttore, le fosse possibile gradirei che tale mia lettera possa essere pubblicata per esteso. Ringraziandola anticipatamente. Porgo distinti saluti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog