Cerca

vergogna e tristezza

Eg. Direttore, la storia mai finita di questi "ominicchi" che si tacciano per uomini di destra, mi fa rabbrividire. Il ribrezzo per questa gente che usurpa la destra italiana è totale. A cominciare da fini. Non c'è molto da dire, i fatti sono sotto gli occhi di tutti. A quando un ripristino dei principi di base di una destra sul cui operato usufruiscono anche quelli che sono la vergogna del nostro Paese. Mi vergogno di essere italiano per come hanno ridotto l'Italia e gli italiani, De Gasperi e Togliatti in testa. Chiedo scusa per il mio sfogo, ma il disgusto prende il sopravvento. Cordiali saluti con tutta la mia ammirazione per il suo operato. Carlo Pinna

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog