Cerca

Chi avrà il coraggio di svelare il vero ruolo di M.me Kyenge?

Chi avrà il coraggio di svelare il vero ruolo di una donna catapultata ai vertici del potere istituzionale?Penso che M.me Kyenge sia l'ultimo tassello di un mosaico composito,iniziato oltre vent'anni fa,costruito a tavolino,con perizia e volontà incredibili,perché incredibile é il disegno che appare nella composizione musiva finale.La Democrazia si realizza attraverso il governo di chi raccoglie più voti.Nei due schieramenti,destra e sinistra,i votanti in Italia si equivalgono.Cosa serve dunque per arrivare al potere con una grande maggioranza?Far entrare nelle urne alle prossime elezioni centinaia di migliaia di nuovi votanti e soprattutto veicolarne con rigore e precisione la scelta partitica.Quale grande occasione dunque rappresentano gli immigrati!Basterà dar loro più aiuti possibili,a pioggia,senza controllo,e senza legittimità per fare quello che faceva Lauro a Napoli negli anni '60:un perfetto quanto immorale voto di scambio.Il risultato sarà sicuro.E M.me Kyenge,educata all'implacabile scuola politica della sinistra emiliana,lo ha capito benissimo.Lo Ius Soli sarebbe l'automatismo perfetto per realizzare il sogno.Il potere assoluto.Anche i sanguinari "Presidenti" centrafricani hanno strumentalizzato l'appoggio di intere popolazioni,armandole contro altre popolazioni,promettendo loro nuove terre e nuovi raccolti, per raggiungere lo status di dittatori,e poi,lo dice la Storia,abbandonarli al proprio triste destino.Qui sarà la stessa cosa.Non attraverso le armi da guerra,ma attraverso l'arma del voto politico "comprato" da una nuova popolazione assetata di aiuti economici e sociali.Tutta la demagogia buonista e legislativa che M.me Kyenge cerca di impostare sulla pelle degli immigrati é finalizzata a cerpirne il voto politico.Prova ne é l'intervista da lei rilasciata qualche tempo fa ad una televisione francese e visibile sul sito http://www.youtube.com/watch?v=NM3zTIHc5R0 in cui asserisce che "in Italia ci sono leggi estremamente razziste soprattutto verso la comunità nera".Ce ne sarebbe abbastanza per chiedere le dimissioni di M.me perché la Kyenge asserisce il falso.In Italia non ci sono leggi razziste e lei dovrà rispondere nelle appropriate sedi per aver vicolato concetti e idee lesive nei confronti dell'Italia.Con quali mezzi democratici si potrà fermare questo aberrante meccanismo?In quali sedi si potranno svelare i veri intenti delle politiche di M.me Kyenge,scoprire gli artefici della sua ascesa al potere,comprenderne le finalità.Per ora nessuno si fa avanti.Nessuno ha la volontà di verificare le cifre che vengono date riguardo al fenomeno immigratorio.Se,come dice la Kyenge, ci sono 2.800.000 lavoratori stranieri,perché negli asili nido praticamente nessun babyextracomunitario paga la retta?Perché in città come Torino si é insediata una comunità islamica enorme?Chi ne ha favorito l'ingresso e la scelta logistica?Nessuno ha il coraggio di chiedere alle giunte di sinistra a quanto ammonta la cifra destinata agli aiuti sociali diretti e indiretti,legittimi e illegittimi,elargiti a milioni di nuovi cittadini e frutto delle tasse che gli italiani pagano.Queste cifre,preventivamente e scrupolosamente controllate devono essere messe a disposizione dell'opinione pubblica al più presto possibile.Così gli italiani capiranno esattamente cosa e perché la Kyenge é stata messa nel porto che occupa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog