Cerca

La grande truffa: il Berlusconismo.

Oggi, molte decine di migliaia di persone vivono e si foraggiano di politica tenendo numerose famiglie allargate. Collegate strettamente vivono porta borse, fattorini, assistenti, uomini di scorta, autisti, piloti, sindacati (400 sigle) magistrati, Enti di consulenza a tutto campo,tramissioni TV, la stampa, persoale all'estero, conseguente indotto di ogni tipo e forma. Un "Sistema" ben oliato che vive in equilibrio continuo attraverso finte guerre politiche, comizi, stupidi epiteti reciproci, promesse, previsioni ottimistiche, confezionare argomenti di disinformazione mirata, un accumulo datato del vivere alla giornata dispensando aria ritta, privilegi e denaro. Un "Sistema" enorme e complesso difficile da governare e gestire nel tempo. Ecco, improvvisamente appare in aiuto al "Sistema" un uomo con trascorsi importanti, personalità di parola e fascino, ricco e potente con le sue debolezze di uomo comune. Quale fortuna; denigrarlo, entrare nel suo privato, farne un'icona nel bene e nel male! IL "Sistema " ha vinto! L'attenzipone generale si è concentrata su di un uomo, tutto e di tutto se ne parla, nessuno più si interessa di cose serie. Lunga vita a Berlusconi; finchè vivrà il "Sistema " è salvo. Gustav le Bond etnologo e psicologo francese scriveva: la razionalità del singolo si perde nella stupidità della masse.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog