Cerca

La Santanché potrebbe evitarsi certe dichiarazioni !

Che Berlusconi abbia avuto quasi dieci milioni di voti di preferenze alle ultime consultazioni elettorali,non può giustificare la "non" esecuzione della condanna per frode fiscale, come vorrebbe la onorevole del PdL. Se poi la sentenza la si vuole far eseguire rispettando la "discutibile" retroattività" della Legge Severino,ciò è del tutto politicamente scorretto. Tre gradi di giudizio hanno asseverato la frode fiscale commessa da Berlusconi e se ciò è scaturito da un pregiudizio politico dei magistrati come dichiarano Berlusconi & C., è tutto da dimostrare. Berlusconi ha ,tuttavia,il diritto di difendersi e di dichiarare la sua innocenza e una persecuzione giudiziaria così come egli la fa apparire dalle denegate espressioni del giudice Esposito, con i mezzi e le parole che più ritiene opportune. E' la Santanché che dovrebbe evitare di emettere giudizi che infastidiscono per la loro ripetitività quotidiana,come se gli Italiani fossero dei falsi sordi che non vogliono ascoltarla.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog