Cerca

L'Italia che non perdona

Dopo Priebke, arrestato e condannato in carcere a circa 100 anni di età e 50 dai fatti -imperdonabili- commessi (si spera nella rieducazione?) i solerti carabinieri hanno fatto un bel viaggio a Dubai per arrestare l'ex deputato Matacena , condannato/assolto/ricondannato, per concorso esterno in associazione mafiosa. Non conosco le persone in oggetto, ma nel secondo caso mi pare che ilreato -inventato come tale dai magistrati e pian piano fatto filtrare nella giurisprudenza in modo da consentire condanne a piacere- non meritasse viaggio e soggiorno a spese nostre dei pur nobili carabinieri. Ma l'Italia non perdona , tranne che a Moranino!!!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog