Cerca

Brutta gente !

Per offendere ancora di più il risparmio di tanti Italiani,c'è la convinzione che la seconda casa rappresenti un bene di lusso da tartassare con ogni tipo di balzello. Nessun politico ha riflettuto che ci sono persone che con sacrifici economici e partecipazione fisica alla realizzazione,hanno edificata una casa,oltre quella personale, per non permettere ai propri figli una volta sposatisi, di doverli mandare in fitto a canoni spesso esosi. Per Monti,fu lui l'artefice di norme affliggenti e tuttora in vigore,queste cosiddette "seconde case" sono un bene di lusso da sottoporre ad una imposta rilevante. Così un bene che è utilizzato dai propri figli per consentire loro di vivere decorosamente e senza dover essere sottoposti a fitti esosi , E' UN BENE DI LUSSO che va tartassato ! Monti e Letta,ma anche loro esimi colleghi che ricevono gigantesche rendite pubbliche annuali , neppure hanno riflettuto su queste situazioni e pur di mantenere inalterati i loro privilegi e le loro rendite, vogliono tassare il risparmio di una vita di tanti Italiani proprietari di fittizie seconde case.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog