Cerca

ASSISTENZA AGLI INVALIDI

Caro Direttore: Quando un anziano non è autosufficiente serve una persona 24 ore al giorno che lo aiuti. Spesso questa persona deve rinunciare al posto di lavoro per sopperire a questa necessità. Una proposta del partito pensionati è quella di anticipare di 5 anni la pensione ai familiari che assistono questi invalidi non autosufficienti. Credo sarebbe una prova di civiltà da parte dello stato il favorire una legge in questo senso, tra l'altro se questi invalidi fossero ospitati in strutture pubbliche costerebbero enormemente di più rispetto a quelli che restano al proprio domicilio. Dopo avere visto le case agli immigrati, l'aria condizionata ai Rom, i posti pubblici di lavoro agli stranieri, vogliamo pensare ai nostri anziani invalidi e a chi li deve assistere? Sarebbe ora che si ristabiliscano le priorità e questa è una di quelle più urgenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog