Cerca

Le embrioanali della neo senatrice

Signor Direttore, la neo senatrice Elena Cattaneo conduce la sua battaglia contro la malattia neurodegenerativa chiamata Corea di Huntington. Da dieci anni difende la ricerca sulle cellule staminali embrionali, che la Senatrice ritiene degne dello stesso interesse scientifico che meritano le staminali adulte. Le staminali embrionali si ottengono sopprimendo l'embrione umano e fino ad oggi non hanno dato nessun risultato. Sappiamo infatti che le staminali embrionali hanno funzione generativa (cioè sviluppano l'embrione) e non riparativa. La senatrice Cattaneo per queste battaglie si è avvicinata all'Associazione radicale Luca Coscioni per la libertà di ricerca. Ma la ricerca scientifica non ha il diritto di usare embrioni umani per i suoi scopi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog