Cerca

Rispolverare l'imposta sui cani

Caro Direttore, negli anni 70 nei Comuni vigeva l'imnposta sui cani differenziata per cani di lusso o compagnia, cani da caccia e cani da guardia; imposta abrogata con l'introduzione dell'Irpef. Ora visto che moltissime coppie di italiani (sposati o conviventi) non hanno più interesse a fare figli ma ritengono di riversare il loro affetto materno o paterno verso il cane, e visto che i Comuni versano in grave crisi di cassa, mi domando perchè non venga ripristinata l'imposta sui cani. Gli animalisti, Brambilla in testa che nulla di meglio da fare ha se non di fare azioni pro animalli e danni pro italiani, grideranno che sarebbe ingiusto perchè aumenterebbero gli abbandoni. Io non credo sia così, perchè coloro che sono affezionati al proprio cane e che spendono migliaia di euro per veterinari, alimenti, toilette ecc ecc saranno disposti anche a contribuire sostenendo i costi dell'imposta, e siccome di cani ne esistono milioni, il conto del gettito è subito fatto basta definire l'entità dell'imposta. Cordialità. Alfred

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog