Cerca

CGL e FEDERCONSUMATORI...

Ho una pratica aperta (spero!) presso la FEDERCONSUMATORI di PINEROLO (TO) che era seguita da una gentile Dottoressa che pero' ora mi dicono (non riuscendo piu' a contattarla presso la sede) essere in maternita'. Da quel momento i miei tentativi di aver almeno il quadro della situazione del punto in cui si trova la mia pratica attraverso l'organico di detta sede, non ha fruttato alcun esito positivo se non risposte che garantiscono il pronto richiamo per aggiornamenti da parte loro, che regolarmente non avviene. Preciso che la FEDERCONSUMATORI (almeno x quel che ne so io,) di PINEROLO opera praticamente con lo stesso locale e personale della CGL. Recatomi di persona per vedere cosa c.. combinavano visto che non sapevo piu' nulla della mia pratica , venivo accolto da signora agitatissima ma non x questo non cortese che anzi ricordo rincuorai dicendogli di non agitarsi tanto non sarebbe cambiata la situazione ed ella mi spiegava che erano volontarie e che facevano quel che potevano ecc ecc. ??? !!! ??? ... Ordunque mi chiedo,il buon presenziatore televisivo dott.Rosario Trefiletti, che dovrebbe essere il responsabile (almeno teoricamente) di tale grande organizzazione, non potrebbe tra una comparsata e l'altra,controllare un po' come funzionano certe “filiali” della sua “creatura”? Tengo a precisare che la cosa funziona bene per certi versi, x esempio avevo un grosso problema con grande azienda operante nel settore dell'energia e in 4 e 4 otto me lo hanno risolto, ma da li a non far sapere piu' nulla al cliente cittadino tesserato contro sua voglia anche alla CGL (mi riferisco a una quota che ho dovuto versare alla CGL oltre al tesseramento della FEDERCONSUMATORI DI PINEROLO dicevo c'è ne passa. Siccome non so come comunicare con questo ente trovando solo risposte di facciata (probabilmente non sanno cosa rispondermi, mica x cattiveria, pero') spero solo che la neo Mamma (a cui vanno i miei piu' sinceri auguri) torni presto al lavoro sperando che la mia pratica che riguarda un problema di inquinamento ambientale, non diventi nel frattempo un caso regionale. saluti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog