Cerca

riflessione per la Siria

Qualche anno fa , ho fatto un viaggio in Siria e, seppure da semplice turista fai da te, ho incontrato persone fantastiche e visto un paese pieno di bellezze rare, tali talvolta da togliere il fiato . In questi ultimi anni ed oggi, fatico a comprendere le motivazioni delle varie fazioni e le vicende politiche che hanno portato e continuano a perpetuare i conflitti e che stanno determinando decisioni di portata mondiale. Credo di non avere abbastanza conoscenze e competenze per esprimere giudizi e pareri su quale sia la soluzione politica più corretta per risolvere questa crisi , ma ciononostante sento un profondo dolore e contino a non comprendere le ragioni umane per cui debbano ripetersi morte, violenze e distruzione. Accogliendo anche l'invito di Papa Francesco per un giorno mondiale di preghiera, di digiuno, di meditazione o anche di pur semplice riflessione laica, mi domando in che modo si possa richiamare l'attenzione di ognuno di noi, distratto dal rientro dalle vacanze estive, dai problemi quotidiani , dalla crisi economica, dalla situazione politica nazionale, dai gossip del red carpet di Venezia e dal calcio-mercato, e creare un momento, di sensibilizzazione vera verso questi gravi fatti che sono successi e che stanno accadendo in queste ore , che succedono in Siria ma che purtroppo si ripetono in vari angoli del mondo , quale possa essere il modo per accrescere la consapevolezza del giusto senso delle cose e ci faccia veramente sentire che quello che accade appartiene a tutta l'umanità e che dobbiamo cercare di evitare per quanto possibile ogni forma di violenza. In un mondo dove tutti parlano e devono dire la loro opinione, condividere nei social network indiscriminatamente ed ossessivamente ogni istante della vita, credo serva un momento di sospensione di giudizio e di silenzio per un ascolto profondo del nostro cuore. Forse potrebbe servire il 7 settembre una prima pagina di giornale bianca ? Grazie per avermi letto EC (Milano)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog