Cerca

Perché non si processò Vittorio Emanuele III ?

9 settembre 1943 all'alba, un re fifone e un nugolo di caporioni se ne scappano da Roma e lasciano l'Italia in balia della ferocia tedesca ! A fine della tragedia della guerra, NESSUNO propone di processare questo re per ALTO TRADIMENTO con l'accusa di avere "DISERTATO " e di non aver rispettato il suo dovere di GENERALE SUPREMO DI TUTTE LE FORZE ARMATE di difendere fino alla morte il proprio Paese. Perché non lo si processò ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog