Cerca

L’Italia sta alla Korea del Nord come Letta sta a Kim Jong-Un.

0
E’ vero, d’accordo: siamo una repubblica democratica popolare, quasi come la Korea del Nord, dove il presidente “eletto” dal popolo, come del resto il nostro, fa il bello e cattivo tempo elevando la nazione ma continuare a insistere e dire che Letta ha fatto, Letta ha detto, è ridicolo e offensivo. Le uniche affermazioni corrette sono: Letta ha proposto Kyenge, Boldrini, Grasso, cosi come affermare che Napolitano è comunista ma Letta ha fatto poco più di nulla, meno di Monti. Sempre pensando alla Kyenge e comportandoci da sottosviluppati, non abbiamo ancora il tradizionale anello al naso come lei vorrebbe per completare l’integrazione. Cordialmente.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media