Cerca

Per gli "esborsi" momento meno adatto !

Nell'immaginario del popolo "sovrano",e in particolare di quello che con le tasse che paga contribuisce alla prosecuzione della vita dello Stato (il contribuente,appunto) il Senatore a vita è un suo concittadino che,sì,ha "illustrato la Patria per altissimi meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario " (Art. 59,comma 2 della Costituzione),ma è anche una persona molto anziana,che,a coronamento del lavoro di tutta la vita,riceve l'ambito riconoscimento,detto anche laticlavio (Tunica bianca bordata di porpora indossata dai senatori romani. La speranza è che questi novelli senatori,a Roma,ci stiano davvero...). Ricordiamo tutti che,all'epoca di Prodi,davanti ai sacri palazzi sostavano almeno due ambulanze dotate di macchinari atti alla rianimazione. La "giovanissima" (ha 51 anni) ricercatrice Elena Cattaneo,dato che le statistiche dimostrano che questi professionisti campano almeno cent'anni,e io ovviamente glielo auguro di cuore,rischia di gravare sul contribuente per otto - dieci milioni di Euro. Era proprio il momento adatto per questo esborso,caro Presidente Napolitano ? (prego i Sigg.Media,nel caso che questa "ragazza" decidesse di tenersi la poltrona rinunciando alle prebende,di farmelo sapere,grazie !)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog