Cerca

La legge è uguale per tutti, tranne che per gli ex Pci

“LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI” ripete ormai da giorni come un disco rotto Epifani. Affermazione che definirei banale se non fosse coperta da un velo di sfacciata ipocrisia. Ci spieghi allora, se veramente crede in quello che dice l’ingenuo segretario del PD, perché quando le inchieste riguardano gli ex PCI e i loro amici, vanno avanti con una lentezza esasperante e si concludono quasi sempre con l’archiviazione per decorrenza dei termini e quando invece riguardano la parte opposta subiscono un’accelerazione improvvisa e sospetta tale da concludersi in tempi talmente rapidi che, nemmeno i paesi dove la giustizia è una cosa seria, si sognano? Qualche esempio? Lascio perdere volutamente tangentopoli, dove la partigianeria dei magistrati è stata semplicemente scandalosa e cito qualche caso recente. Solo per fare i nomi più noti: Il sindaco e governatore della Campania BASSOLINO e buona parte dei suoi assessori, il governatore della Puglia VENDOLA con alcuni assessori, il governatore della Toscana ROSSI e tre assessori, il governatore dell’Emilia Romagna ERRANI, il sindaco e governatore della Liguria BURLANDO, il governatore della Calabria LOIERO, il governatore della Basilicata DE FILIPPO, il presidente della provincia di Milano ed ex braccio destro di Bersani, PENATI, della provincia di Salerno VILLANI, di Taranto FLORIDO e decine d’altri, il sindaco di Cagliari ZEDDA, quello di Bologna DELBONO, ecc. e poi i deputati PD GENOVESE, VERINI, DEL BASSO, LUSI, TEDESCO, CRISAFULLI, GULLO, PAPANIA, LOLLI, OLIVIERO, BERNARDINI, CASTAGNETTI, D’ALEMA, LAGANA’, LUMIA, LUONGO, LUSETTI, RIGONI, TANCREDI, il sindaco e sottosegretario del Governo Letta DE LUCA, per non parlare dello scandalo MPS con l’on. CECCUZZI e tutti gli uomini del Pd coinvolti o delle inchieste senza esiti e senza processi che riguardano da decenni gli scandali delle COOPERATIVE ROSSE. E qui mi fermo. E’ facile definirsi legalitari e rispettosi della magistratura quando si riceve un tale trattamento di favore e l’accanimento giudiziario è rivolto solo alla parte politica avversa

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog