Cerca

gent.mo Direttore

ieri in una trasmissione televisiva ho appreso che nel Veneto si sono inventati un nuovo balzello ignobile,ovvero la tassazione della superficie del tetto in rapporto all'acqua piovana che lo stesso ipoteticamente raccoglia.Sono rimasto talmente esterefatto tanto che quel residuo di spirito rimastomi,vivendo in questo tragicomico paese,si e' dileguato lasciandomi nello sconforto piu' profondo,tanto piu' pensando che questo e' un paese fallito sotto tutti i punti e nulla e' piu' salvabile,poiche' tutti noi siamo diventati incapaci o indolenti a reagire una volta per tutte. Siamo diventati un popolo senza spina dorsale,probabilmente come i tossici dipendenti che assuefatti da decenni a subire le nefandezze di una infame classe politica nonche' sindacalconfindustriale e non solo,sono smarriti e imbelli o peggio istupiditi e privi di coscienza e conoscenza della realta' in cui vive giorno dopo giorno;la purtroppo vera realta' completamente avulsa da quella di lor signori ormai divisa da distanza abissale. Questo e' il presente ed il futuro quale sara?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog