Cerca

Io,costituzionalmente impreparato,ma NON CRETINO...

Faccio parte dei molti italiani costituzionalmente impreparati ma non cretini (Copyright : Vittorio Feltri) e pertanto mi riesce difficile capire l'argomentazione esposta oggi dall'avvocato Giuseppe Giacomini,esperto in Diritto Penale e in Diritto dell'U.E.,sul genovese Decimonono,a proposito del verdetto che da domani la giunta delle immunità parlamentari del Senato dovrà pronunciare sulla permanenza di Silvio Berlusconi al Senato della Repubblica. Eccola,la sua tesi : "I requisiti (per essere candidato Senatore) li aveva,ora,a seguito della Legge Severino,non più. La giunta del Senato,infatti,non deve decidere,ma eseguire. Non può mettere in discussione la sentenza dei magistrati,è solo chiamata a rendere effettiva quella sentenza. E' un organo di garanzia politica,espressione del potere legislativo". Insomma,secondo l'interpretazione dell'esimio avvocato,la Giunta va intesa come braccio armato della magistratura,deve affiancare il reo come i due sbirri fecero con Pinocchio, e se quello si rifiuta lo sbatte fuori da Palazzo Madama. E ancora,cosa può mai "esprimere" un potere,se è deciso che dev'essere a forza succube di un altro?.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400