Cerca

In un Paese normale

Da vari esponrnti della sinistra si è sentito ripetere in questo periodo, ultimo il sindaco Renzi a Porta a porta, che in un Paese normaleun leader condannato in via definitiva sarebbe stato già estromesse. Concordo pienamente. tuttavia chiedere a Renzi se le pare un Paese normale quello dove milioni di cittadini sono convinti che esiste una parte della magistratura altamente politicizzata in grado di fare qualsiasi cosa nella piena immunità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog