Cerca

Evoluzione della specie, Paragone

Darwin, già dalla metà del 1800, osservò e teorizzò che le specie animali subissero un’evoluzione graduale e seguissero una mutazione che premiava l’adattamento alle differenti condizioni ambientali. La teoria poi subì un perfezionamento constatando che molte mutazioni avvenivano non solo gradualmente ma anche per salti repentini. Trovo che questa ultima intuizione sia applicabile dalla mutazione subita da Paragone dai tempi in cui era vicedirettore in quota Lega del canale RAI 2 ai giorni d’oggi. Il personaggio si è velocemente modificato, ha mutato il look esibendo un’aria metallaro/tardo fricchettone, ha indossato l’orecchino vendoliano e sfoggiato barba talebano/grillina. Da leghista si è trasformato in uno sbalorditivo, mostruoso, ibrido polimorfo: metallaro/talebano/grillino/ marxista, guerrigliero tipo tupamaro o sendero luminoso”. Si è buttato nel settore politicamente corretto, grillismo, estrema sinistra con venature anarcoidi ed antiberlusconismo militante. Purtroppo per lui questo settore è già saturo e va incontro ad una concorrenza spietata , se ne sono già visti i prodromi dalla prima trasmissione ”La Gabbia” su La7.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog