Cerca

Berlusconi, il Governo deve andare avanti

Mentre i Parlamentari continuano a discutere riguardo le sorti del leader del PdL, l'Italia è ferma con il fiato sospeso ed i cittadini vengono per l'ennesima volta presi in giro. Prossimamente sapremo se Berlusconi riuscirà nell'impresa di restare al Senato o se dovrà lasciare la poltrona, il ruolo di leader non glielo toglierà alcuno. La mia opinione è che il Governo Letta debba andare avanti a prescindere da ciò che accadrà e mi auguro che Silvio Berlusconi affronti il voto guardando negli occhi i suoi aguzzini, a testa alta accetti il risultato e, per il bene del paese, in caso di voto negativo, non la dia vinta agli oppositori e chieda ai suoi di proseguire per non dare ulteriori alibi al Presidente del Consiglio che, volente o nolente, dovrà finalmente porre un punto sulle questioni IMU, IVA, legge elettorale e legge di stabilità per far riprendere l'economia ed il lavoro. Diversamente, i cittadini verranno ancora illusi e dovranno sorbirsi mesi e mesi di discussioni per stabilire una cosa che non interessa ad alcuno e precisamente di chi sia stata la colpa della caduta di un Governo che finora ha solo preso tempo sulle decisioni importanti. Agli imprenditori onesti, ai disoccupati senza distinzione d'età, ai poveri pensionati sempre più umiliati, interessa che la politica cominci ad occuparsi di loro. Se dovesse cadere il Governo Letta, quanti parlamentari avranno la premura di rendere quanto incassato per avere concluso nulla a causa della loro testardaggine e mancanza di umiltà? Contrariamente a quanto si dice, non ci sarà neanche la certezza di andare ad elezioni anticipate, i gruppi Parlamentari lo sanno e già ora si sente parlare di strategie e collaborazioni improbabili; oltretutto, con l'attuale legge elettorale rischieremmo di trovarci nella stessa situazione ed ancora una volta con deputati e senatori non scelti direttamente dai cittadini, quindi sempre gli stessi volti, sempre le stesse discussioni; allora, perché non andare avanti e finalmente dimostrare che l'Italia ed il benessere dei suoi cittadini viene prima di qualunque altro interesse?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog