Cerca

RIFORMA DEL CONDOMINIO - LEGGE 220/12 - RIFORMA DA RIFORMARE!

Italiani, non acquistate immobili in condominio! Caro Direttore, sono conscio che e' una frase molto d'effetto ma e' la verita'. La stessa deve raggiungere al più presto il Legislatore e CHI ha firmato il pacchetto di Legge affinche' venga ripresa in mano seriamente, modificata ed integrata la Riforma del Condominio. La Legge 220/12, entrata in vigore il 18 Giugno u.s., con cosi' tanti svarioni, porterà sicuramente ad un deprezzamento del valore dei fabbricati. Vado ad elencarne solo alcuni. Anticostituzionale e' stato l'innalzamento dei quorum per opere volte all'abbattimento delle barriere architettoniche. Pensi alle persone con problemi deambulatori ed all'eta' media nel nostro Paese... Antieconomica, insicura ed antiquata la possibilita' del distacco dall'impianto di riscaldamento centralizzato senza particolari formalita'. Irrispettosa, pericolosa e drammatica la facolta' di detenere animali domestici nelle unita' immobiliari senza alcun divieto andando ad azzerare in un solo istante tutti i regolamenti contrattuali ed assembleari. Non pensando a quel 10 per cento ed oltre di bimbi allergici al pelo del cane o del gatto. E non aggiungiamo la percentuale degli adulti...e, tutti i casi, ormai quotidiani, di aggressioni dove ci scappa il ferito e spesso anche il morto. Dove troveranno pace tutte queste persone? Che fine ha fatto il loro investimento? Irresponsabile ed incomprensibile l'innalzamento delle sanzioni laddove' l'Amministratore nulla puo' fare se non istruire un fascicolo per l'Assemblea ed inimicarsi alcuni condomini. Illogica la costituzione preventiva di un fondo speciale per le opere straordinarie, soprattutto in questo periodo. E dopo tutto questo, ripeto, si tratta solo di alcuni aspetti, qualcuno si chiedera' se conviene ancora indirizzarsi verso l'acquisto in condominio o forse meglio qualcos'altro di più tranquillo e senza vertenze legali, fra un po' tantissime, dietro l'angolo. Purtroppo gli sbagli si pagano, per i Condomini e l'Amministratore in Tribunale mentre per il Legislatore ed il Garante... Grazie Direttore e buon lavoro! Francesco Chiavegato Desenzano del Garda

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog