Cerca

La beffa ai terremotati

Villa Sorra é un complesso situato a 5km circa da Castelfranco Emilia, è di proprietà di Modena, Castelfranco, Nonantola e San Cesario. La sola utilità pubblica offerta alla popolazione è la frequenza estiva dell'enorme parco che offre ospitalità alle famiglie che abitano vicine. Gli unici impieghi sociali del complesso cono i pochi spettacoli musicali di qualche complessino locale, e i 2-3 cavale li che vengono cavalcati da ragazzi disabili su prenotazione e pagamento. "L'enorme utilità privata" è rappresentata dai grossi locali detti magazzini comunali che ospitano tutte le supellettili e materiali necessari per allestire le annuali feste del PD o dell'Unità. I pochi cavalli che servono ai disabili potrebbero benissimo trovare alloggio nel vicissimo allevamento con maneggio, e svolgere lì la loro attività.L'enotrme parco viene adibito a parcheggio all'occasione , e sul suo terreno viene allestita periodicamente la festa dell'Unità o quella del PD, il tutto senza dover pagare nulla alle amministrazioni sia come occupazione permanente di magazzini che come sfruttamento di terreno pubblico. A me l'intervento di ristrutturazione, del quale allego un articolo apparso su un piccolo giornale a tiratura locale, sembra una grande presa in giro per le popolazioni terremotate che, sia per le loro abitazioni, sia per i complessi produttivi attendono aiuti e fondi per la ristrutturazione. Quando si tratta di strutture che procurano fondi al partito , sono molto veloci. Volevo inviare la foto dell'articolo ,la invierò con email. Grazie dell'accoglienza, Maurizio Adriano Casoni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog