Cerca

L'enfant prodige e il vecchio leone !

Sarà interessante il prossimo (molto prossimo) confronto elettorale fra il leone di Arcore ferito ma non morto e nemmeno morituro e l'enfant prodige di Firenze. Sarà soprattutto un ottimo test sull'intelligenza ed il buon senso degli italiani. Il primo bene o male porterà nell'agone la sua esperienza di impavido navigatore in mari ostili e subdole trappole oltre alle ferite oltraggiosamente inflittegli e stoicamente sopportate; l'altro,beh,era l'enfant terrible e prodige della sinistra del new deal e pian piano fra un'apparizione e l'altra, fra un proclama ed il successivo, fra uno show ed un'ammiccata si è prima ridimensionato, poi contraddetto, infine ha scoperto il suo gioco che di nuovo ha ben poco.si tratta dell'antico e logoro mestiere del politicante che insegue il personale obbiettivo di potere con le consuete metodiche a tutti ben note. E quindi si sa che finito il terrible, finito il prodige,rimane l'enfant.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog