Cerca

"Pizzo" sulla Nuova Aurelia

Con la mia auto ho viaggiato per anni tra Roma e Livorno ed ho visto nascere con crescente piacere la Nuova via Aurelia (non ancora completata dopo più di 10 anni!) nonché il prolungamento dell’autostrada Genova – Livorno sino a Rosignano, con il casello d’ingresso/uscita sistemato di lato all’Aurelia con tutte le indicazioni per raggiungerlo dalla suddetta strada statale. Grande è stata quindi la mia sorpresa (e quella di molte altre auto) quando ieri, andando da Roma a Livorno sul solito percorso della Nuova Aurelia ma dopo circa quattro anni dall’ultima volta, all’improvviso e senza alcun segnale particolare che richiamasse l’attenzione sulla variante apportata, mi sono trovato di fronte il casello di entrata in autostrada ! Non volendo entrare in autostrada e non potendo fare nient’altro, ho seguito l’indicazione di un cartello blu con su scritto Rosignano …. e mi sono trovato di fronte il casello di uscita dall’autostrada dove ho dovuto pagare 60 cent per poter uscire da un’autostrada che non ho percorso! Al ritorno, sulla base della precedente esperienza, ho evitato accuratamente le indicazioni per l’autostrada ( e per Rosignano in blu) ed ho seguito quelle in blu verso Grosseto …. e mi sono ritrovato a percorrere circa 10 Km. sulla vecchia Aurelia, potendo rientrare sulla Nuova Aurelia solo dopo Cecina! Io non ho parole per esprimere il mio sdegno per tale angheria ma vorrei che qualcuno mi spiegasse in base a quale legge/criterio un auto che percorre una strada statale, ad un certo punto di detta strada, deve pagare un pedaggio autostradale (che chiamerei più propriamente pizzo)per continuare a viaggiare sulla suddetta strada statale! Franco Barbalonga Roma

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog