Cerca

sabina

Buongiorno, leggo Sabina come una serial Killer sessualmente insoddisfatta. Si fa prendere la mano da pensieri e parole sentite ma oltre che l'offesa nuda e cruda non lasciano nulla su cui ragionare. Credo che se trovasse un bel Merlo come si deve, con attributi necessari per soddisfarla come femmina ignorata, si conterrebbe di più nelle sue esternazioni. Depurando dagli eccessi direi idioti , da cui sempre si fa prendere come una sciocchina senza educazione e senza princìpi, in quello che ha detto si può scorgere un malessere spesso non esternato ma che risiede in molti che come me sono nella destra non bieca non assurda ma aperta e razionale. Malessere accentuato sempre da colui che poteva ciò che voleva ma ora non più, dal suo NON fare, dal suo NON decidere mai una cosa,dal suo eterno ondivagare,dalla sua Incapacità di condurre un governo e un Paese. Certo dedicarsi ai suoi adorati giochi è più allettante, ma un leader non può pensare di essere una sorta di impunito cui tutto è concesso e tutto deve essere perdonato. Ora i nodi sono arrivati al pettine e il pettine è ormai fitto . non si può andare oltre. La miopia di aver pensato alla propria eternità senza creare un DOPO, ci costerà cara, molto cara purtroppo, e questo è il suo vero e più grande peccato. Imperdonabile davvero, caro signor Silvio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog