Cerca

CHIAMPARINO & C e la Giustizia a senso unico

Sono un "Cittadino Qualsiasi" che ha solo avuto il privilegio di fare il Sindaco di Orbassano (TO) nel lontano 1991. Socialista Craxiano non pentito. In piena tangentopoli. Che ci sia, e ci sia stato, un uso strumentale della giustizia è un fatto assodato che non ha riguardato solo Berlusconi. Anzi! Che la stessa giustizia continui nelle sue parzialità è sotto gli occhi di tutti. Lo scandalo CSEA di Torino è veramente sintomatico dell'andazzo. (40 milioni di euro bruciati) Peggio che lo scandalo di Grinzane. Già nel 1991, ad Orbassano (TO) c'era una sede, era evidente che carrozzone era lo CSEA. Tutti a preoccuparsi della sorte dei dipendenti (quanti sindacalisti!?) e nessuno dei suoi costi. Era il 1991, ed è continuata per venti anni, ed ha attraversato l'era Castellani e quella di Chiamparino. Sono sconcertanti le motivazioni con la quale Chiamparino prende le distanze dall'accaduto e sostiene di non saperne niente! Una partecipata comunale che mangia solo soldi e il Sindaco non ne sà niente pur avendo delegato il suo Vice Dallessandro? Solo perchè era impegnato in un progetto più importante come quello delle Olimpiadi? E possibile una tesi del genere? Ai miei tempi si finiva inquisiti per molto meno! Il Sindaco impegnato nella ricerca di soldi per garantire i servizi essenziali per i Cittadini che tollera la sussistenza di un ente mangiasoldi come lo CSEA? E sulle "coperture politiche" di cui parla l'AD dello CSEA la magistratura non prende iniziative? Ai miei tempi sarebbero partite già una raffica di avvisi di garanzie! Oppure il Chiamparino gode di una certa immunità di parte! Non ne sarei sorpreso affatto! La cosa che mi sconcerta sapete qual'è? L'assoluta arroganza di certe "pratiche" politiche che è quella di "sistemare" certi elefanti ingombranti per "il Partito" o per il "Sindacato" a carico della collettività! Chiamparino alla Fondazione San Paolo, Dealessandro all'IREN (vergognoso per le competenze dimostrate) Torresin allla TRM. Un'ottimo sistema per garantirsi agiatezza economica a discapito della collettività e delle sue ristrettezze. Pensate a quanti giovani potevano essere assunti con l'equivalente economico percepito dai summenzionati!? I giovani non sono preparati? E perchè quelli di cui sopra sono preparati per i compiti alla quale sono stati "nominati"? Molti di loro non hanno mai lavorato, nel senso letterale del termine. E un cancro della nostra Società la pratica del PCI prima e del PD dopo voler "occupare" i posti di potere. Ci sarebbe un elenco infinito ed è una pratica che svilisce i Cittadini chiamati a rinunce dolorose. E' la diseguaglianza il male di questo Paese e temo che su questo versante si sia, superato da tempo, la linea del non ritorno. Grazie dell'attenzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog