Cerca

Verrà un giorno...

Verrà un giorno che tutte queste persone che hanno male governato, senza preoccuparsi minimamente della povera gente, saranno giudicati da un Tribunale Internazionale per essersi macchiati di crimini contro l’umanità, costringendo migliaia di persone al suicidio o in qualche modo obbligandoli a commettere brutali omicidi, per non parlare poi di quelli lasciati morire in uno stato di totale abbandono senza ricevere nessun aiuto di sorta anche quando ne hanno fatto legittima richiesta. Mi piacerebbe capire cosa sia la Democrazia per Voi, se accadono queste cose… O forse sarebbe meglio chiedersi se lo Stato in cui ci troviamo sia vera Democrazia. Come si può permettere una Nazione Civile di pagare un funzionario con una pensione o stipendio di € 90.000,00=(Novantamila/00Euro) mensili (che ovvia-mente per quello ha che fatto o fa, assolutamente non merita né giustificabile) e poi lasciare morire di fame una persona nella più totale indigenza senza un adeguato stipendio? E questo, tenuto conto che si sta parlando di persone che hanno in attivo 40-anni di duro lavoro con almeno trentacinque anni di contribuzione effettiva. Se la Costituzione Italiana non interviene e lascia permettere tutto questo, allora bisogna cambiarla insieme a tutti i Legislatori che l’hanno scritta. Paolo Bravi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog