Cerca

E' una vergogna.. grazie agenzia elle entrate.

Carissimo direttore, oggi le scrivo perche è davvero vergognoso, io sono disoccupato quando trovo qualcosa è sempre con le agenzie di somministrazione quindi contratto a termine, mia moglie lavora part-time ed abbiamo un bimbo di 16 mesi. Oggi il postino suona dicendo che c'è posta da firmare recapitandomi una lettere all'agenzia delle entrate dove si dice che mia moglie nel 2009 ha ricevuto il tfr che è soggetto a tassazione e che dal loro calcolo si deve ancora versare la somme di 111 euro. Ci tengo a precisare che abbiamo sempre pagato le tasse affidandoci ai vari CAF, quello che mi lascia disgustato è il sistema che colpisce sempre le fascie piu deboli, 111 euro per molti non sono niente per noi significa toglierci di bocca il pane quotidiano,quindi oltre l'affitto della casa e le varie bollette ecco che arriva quest'altra botta, vorra dire che per comprare il latte mio figlio mangieremo io e mia moglie pane ed acqua, oppure dovremo chiedere aiuto ai genitori pensionati. Ma cosa fanno i politici sia destra che sinistra si rendono conto del dramma sociale che vivono alcune famigle italiane? Cosa vuole questo stato che chiede sempre e non da mai? Scusi lo sfogo..un papà 40enne che davvero non sa piu dov'è la dignità la loro pero..io la mia anchein queste condizoni la conservo sempre...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog