Cerca

Parlamento e governo in franchising

Egr. Direttore Belpietro, credo proprio che ci si dovrà rassegnare, non siamo capaci di darci un parlamento e tanto meno un governo, lo abbiamo visto e lo vediamo ogni giorno. Scegliamoci un paese estero che funzioni e che abbia una formula già consolidata, stipuliamo un contratto di franchising, riconosceremo al franchiser una commissione o royalty e fine di tutti i problemi. Risparmieremo un mare di soldi, manderemo a casa oltre un milione e mezzo di politicanti, arraffoni, fannulloni ed incapaci e soprattutto daremo un taglio alla escalation del debito pubblico. Idea balzana? Non tanto, prima o poi qualcuno ci penserà. Pensiamoci bene, la globalizzazione mondiale alla fine sarà qualcosa del genere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog