Cerca

Che errore!

Berlusconi ha sbagliato a costringere i parlamentari PDL a fare una dichiarazione scritta di dimissioni da parlamentare. Ha dato al PD il" destro" per dare tutte le colpe al PDL, che saranno snocciolate in campagna elettorale. Capisco che eroi non si nasce, ma il cavaliere doveva dare dimostrazione di fermezza e di buon senso politico a dare le dimissioni e dando mandato ad Alfano di continuare la collaborazione con Letta, e avrebbe avuto maggior valore in questo momento le dimissioni dei Ministri per il solo motivo che Letta non aveva impedito l’aumento dell’aliquota IVA, come accadrà anche per l’IMU. Il cavaliere non ha pensato al partito, ha fatto come Sansone. Se dava, il cavaliere, le dimissioni, si sarebbe salvato da futuri, sicuri, rumori di ferri ai polsi. Del Pasqua Maurizio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog