Cerca

Libero?

Caro Direttore, ogni tanto la parola Libero che da il titolo al Suo quotidiano mi attrae e allora "butto" un'occhio anche alla Vs testata o ascolto le rassegne stampa mattutine in TV ma non riesco ad entrare in sintonia con i titoli - molto di parte - che nulla hanno a che fare con lo spirito giornalistico Libero da cui prende il nome il Suo giornale. E' ora che la stampa - ed in particolare Libero - comincino ad interrogarsi seriamente sul ruolo svolto nel panorama informativo moderno, scegliendo posizioni meno di parte e più critiche a 360° verso tutti poiche non esiste il bene ed il male separati, ma spesso convivono insieme nella società moderna ed anche nei partiti politici. Nelle Vs riflessioni politiche usate spesso l'appellativo "sinistra" in modo dispregiativo, quasi che tutto il male si racchiuda in quella parola mentre il bene è non può che trovarsi dalla parte opposta. Francamente non mi ritrovo nel vostro stile giornalistico per le ragioni su espresse ma poichè mi sento un uomo libero, vorrei un giorno trovare all'interno del Vostro quotidiano Libero un'informazione più adeguata alle mie (e di qualche altro lettore) esigenze. Grazie per l'attenzione

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog