Cerca

FINALMENTE!

Non capisco come possan esserci, alla luce di tutti gli accadimenti politico-giudizari e istituzionali in generale, coloro che nutrono ancora dubbi circa l'esattezza della mossa che finalmente il Cav. Berlusconi ha posto in essere e della conseguente richiesta ai ministri del Pdl di dimettersi dalla carica. Riflettano, costoro, i dubbiosi, altrimenti appellati "colombe" o "moderati", parole, a mio avviso, senza alcun senso o senza alcuna vera valenza politica, e pensino che il governo per lo più vergognoso sfiduciato finalmente dal Pdl è (stato) la negazione del voto uscito dalle urne, è (stato) la negazione della democrazia. Poi continuino a farsi chiamare o a definirsi "colombe" o "moderati". Che è andato a votare a fare il corpo elettorale italiano? Non certo per vedere nascere un governo misto ove le più grandi coalizioni in campo, l'un contro l'altra in campagna elettorale, si sono unite in matrimonio con il palcet del ministro del culto rieletto presidente della res publica. Il Cav. Berlusconi è stato fin troppo paziente, amio avviso, ma ha dimostrato di essere lungimirante, poiché ora tutti quelli che gridano "al lupo, al lupo" o "è stata sua la colpa" sono per davvero incredibili. Spieghino, all'intero corpo elettorale italiano, non solo a quello che lo ha votato (sinistra-centro) perché han scelto di governare, peraltro con un esponente che non si è candidato a tanto, alla faccia del maggioritario..., con un leader che, troppo paziente, han sempre combattuto come fosse il fumo negli occhi? O non avevavo più gli occhi in quel frangente? Bene. Andassero da oculisti - o per dirla alla napoletana da o' culisti - per farsi visitare per bene. Compresi tutti quelli di centro destra che aman definirsi o sentirsi definire "colombine" o "moderati". La democrazia, sappiano ora e per allora, è altra cosa... Forza Italia, dunque. Con tutti i suoi figli naturali. Bye sud. Bye nord. Il centro esiste? Un cordiale saluto. Luigi Antonio De Lellis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog