Cerca

A proposito di colpo di stato.

Già il governo Monti elevando a ministro quel Riccardi della Sant'Egidio aveva fatto capire di che pasta, non certo Barilla, era fatto ma con Letta il livello di incapacità' assoluta e relativa, per non dire stupidita' , ha superato il buon senso, come dimostrato da: Grasso, Boldrini e Kyenge. Mi sembra che abbiamo raggiunto il punto di non ritorno. Da una nazione che vive da sempre su equivoci come quello di Via Rasella, Tesoro di Dongo, applausi per l'intervento dei carri armati russi in Ungheria ecc. Ecc., che cosa ci si può aspettare?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog