Cerca

In attesa di una chiamata

Egr. Direttore Belpietro, la lettera aperta che Le ha scritto la mamma di quel giovane che ha partecipato e vinto il concorso per 750 Allievi Finanzieri anno 2012 in un certo qual modo è la lettera di tutti i papà e mamme che hanno sostenuto il proprio figlio o figlia a superare il concorso di allievo finanziere, il concorso della vita, del proprio avvenire, del proprio futuro. Per noi genitori, e principalmente per i nostri figli, non è corretto che dopo tanti sacrifici lo Stato fosse talmente assente da non dare, dopo tanti mesi, nessun tipo di comunicazione che possa in un certo qual senso tranquillizzare ragazzi e genitori. Un comunicato che possa far capire come sta procedendo l'iter per l'incorporamento tale da scaricare tutta la tenzione e l'ansia che si sta accumulando da diversi mesi. A conclusione di questa accorata lettera Le chiediamo di farsi portavoce affinchè la graduatoria venga utilizzata per intero e da subito, consentendo in questo modo a TUTTI i vincitori del concorso, completamente e regolarmente espletato, di iniziare i corsi di formazione. In un momento di crisi occupazionale giovanile soprattutto per il Mezzogiorno, far partire questi giovani in più anni ha il sapore della beffa. Cardiali saluti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog