Cerca

A Sgubbun, a Watusso, a Stefania ecc.

No alla fiducia, anzi sì. Anzi ancora no. Anzi sì. Lunga mattina di giravolte per Berlusconi e per il Pdl che si spacca consumando uno psicodramma pubblico. Solo dopo l'annuncio della fuoriuscita di 25 senatori per garantire la sopravvivenza dell'esecutivo, Berlusconi torna sui suoi passi e, all'ultimo minuto, quando è ormai certificato il fallimento della sua linea di rottura, garantisce un "appoggio sofferto a Letta". Sconfessando la linea dei falchi. Intanto alla Camera nasce un nuovo gruppo che fa capo ad Alfano. UNA SOLA DOMANDA: adesso i servi di striscia la notizia glielo daranno un tapito d'oro al loro padrone o no? O continueranno a sbeffeggiare la comunista Boldrini, Letta e gli altri di sinistra? Secondo me no non hanno il coraggio che ha avuto Alfano, Cicchitto ecc.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog