Cerca

Poltrone e dignità

Non mi facevo illusioni sul comportamento dei vari Alfano, Quagliarella &C. Non è richiesta, in politica, la gratitudine ( se non fosse stato per Berlusconi dove sarebbero adesso, visto che con la gestione Alfano il PDL era sceso a percentuali imbarazzanti), ma la dignità, almeno quella, dovrebbero averla. Eppure, quando il sen. Zanda si è esibito in un discorso sprezzante e offensivo i signori sopra citati non hanno mosso ciglio. Ora aspettiamo la riforma elettorale con le preferenze, così sapremo scegliere. Andranno a far compagnia a Fini che, tra l'altro, si è fatto biondo. Alfano si comprerà una parrucca...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog