Cerca

santanchè & C.

Berlusconi,sconvolto dalle sue vicende personali, non è riuscito a capire che con la Santanchè non si va avanti, anzi si va molto indietro. In occasione della campagna elettorale di inizio 2013 avevano avuto il buonsenso di emarginarla nelle ultime settimane. Ricordando tra l’altro che era stata la causa principale della sconfitta della Moratti a Milano. Ora invece è riemersa prepotentemente. Ed ecco il risultato. La scissione. Come potevano Quagliariello, Alfano, Lupi, Cicchitto etc risultare subordinati ad una Santanchè & C.? Non è una ipotesi fantasiosa. I protagonisti lo dichiarano ormai apertamente

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog