Cerca

La colpa dei morti in mare è di coloro che li illudono .

I poveri immigrati devono capire che sono carne da macello e che qui in Italia non c'è modo né di lavorare né di vivere dignitosamente. Servono. ahimè. per portare i voti a coloro che, dentro gli uffici comunali gli danno il bonus per la mensa etc..etc..ma in realtà sono sfruttati per avere in cambio voti. L'immigrazione è un onere sociale che. così come è gestito, l'Italia non può permettersi ed,ingiustamente, chi diventa razzista si scaglia contro coloro che in realtà sono strumentalizzati e basta.La colpa grave è di coloro che li fanno venire e li mantengono con i nostri soldi.L'integrazione è un'altra cosa ma ci hanno magnato sopra tutti.Immigrati svegliatevi.Non sono gli italiani a non volervi ma un sistema che vi fa apparire come parassiti agli occhi degli altri: e questo è voluto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog