Cerca

3 Miliardi di euro in meno di tasse

3 Miliardi di euro in meno di tasse Ieri ho sentito il Presidente del Consiglio affermare che, contrariamente a quanto si dice su costante aumento di tasse, in questi 5 mesi di Governo, si è avuta invece una diminuzione di 3 Miliardi di euro. Credo ovvio pensare che il Presidente non si riferisse alla diminuzione di gettito fiscale ( che vi è stata a ragione di diminuzione consumi), ma a provvedimenti legislativi di riduzione imposte. Dato che non ha spiegato come si sia calcolata tale cifra, ho pensato che si riferisse alla abolizione della prima rata IMU per 2,4 Miliardi, + il ritardo da 1 Luglio a 30 Settembre dell’ aumento IVA da 21 a 22% ( un ulteriore Miliardo), per un totale nominale di 3,4 Miliardi. Non mi pare di ricordare altre misure di riduzione di tasse, ma se si trattasse solo di queste due misure, mi pare di ricordare che le coperture previste siano state quasi tutte effettuate con ulteriore tassazione ( benzina, bolli, riduzione deducibilità assicurazione vita, anticipo acconti IRES , gioco/slot), e quindi i 3,4 Miliardi relativi a prima rata IMU e ritardo aumento IVA di 3 mesi andrebbero ridotti ben più dei soli 400 Milioni che portano a 3 Miliardi.Nè vale ricordare che l’ anticipo di pagamento al disopra del 100% di imposte dirette (acconti) non costituiscono tassazione, dato che nel 2014, quando dovranno essere restituiti, andranno coperti da ulteriori tasse. Mi piacerebbe perciò che fosse ricostruita meglio la cifra indistinta di 3 Miliardi di riduzione di cui ha parlato il Presidente del Consiglio. Luigi Lavorgna Roma

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog