Cerca

ma di che vergogna parliamo?

Carissimo direttore, sono molto dispiaciuta per i migranti morti atrocemente a Lampedusa.PENSARE CHE CI SIANO DEI BIMBI FA ANCORA PIÙ MALE. Mi dispiace però constatare quanta differenza c'è tra la commozione mostrata davanti a questi avvenimenti e quella mostrata davanti ad eventi come Nassyria.... Non ho ancora capito poi la ragione del "Vergogna" esclamato dal Papa....ma verso chi era diretto ? L'Italia non ha nessuna colpa....Se poi si vuole indurre il senso di colpa nel popolo italiano affinchè accetti ancora altre leggi a favore dell'emigrazione allora lo si dica chiaramente....Magari ciò che si vuole e che andiamo direttamente noi a prenderli nei loro paesi così non rischiano assolutamente niente. Bisognerebbe però avere anche il coraggio di dire che l'emigrazione porta anche delinquenza e anche crimini efferati.....perchè mai NON SI È MAI VISTA tanta commozione da parte del mondo politico per le vittime di ladrocini, stupri, assassini COMMESSI per mano di extracomunitari ? I QUALI , avvolti e dall'anonimato e dal buonismo di certa sinistra, agiscono spesso indisturbati e la fanno franca .Ma delle famiglie delle vittime per mano di immigrati irregolari non importa a nessuno ? VERGOGNA!!!!! Giovanna Fantini

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog