Cerca

Vergogna? Perchè?

Una domanda alla Gazzetta del Mezzogiorno la possiamo fare, che non vale la pena fare, invece, ad altri giornali che, accecati dall’ideologia, si rifugiano nella retorica o, peggio, nella propaganda.Su tutte le prime pagine oggi domina la parola vergogna: cosa non abbiamo fatto, che potevamo fare, per salvare quelle vite a Lampedusa? Se potevamo fare qualcosa, allora dovremmo vergognarci, ma abbiamo sempre fatto tutto il possibile per salvare i naufraghi che, a decine di migliaia, sono in difficoltà nel Canale di Sicilia. Il “vergogna vergogna” di Papa Francesco aveva, invece, destinatari ben precisi: i grandi della terra che non vogliono risolvere i problemi in quelle terre, spesso per interessi economici o per indifferenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog