Cerca

Le carceri SATURE...di chi ?

A Poggioreale il Presidente Napolitano,evidentemente non ancora convinto di quel che Pannella va dicendo e ripetendo da tempo immemore,si è reso conto di persona della situazione disastrosa delle italiche carceri. Per rimediare,non trova di meglio che proporre la sua ricetta : indulto o amnistia,oppure (perchè no ?) entrambe. Siamo sempre lì,alla doppia fregatura delle vittime. Potrebbe scrivere una lettera alle Camere per convincerle a votare una legge che obblighi a liberarci,spedendoli in Patria,dei delinquenti "foresti" che proprio nelle nostre carceri continuano a soggiornare. Ma se ciò,per regolamenti internazionali (non sono esperto di queste cose) non fosse consentito, potrebbe scrivere oppure,ancor meglio,a telefonare ai Ministri degli Affari,Esteri e Interni,per convincerli a far finalmente qualcosa di concreto per evitare che,con la scusa di migranti incinte,arrivino altri disperati che andranno inevitabilmente a saturare in breve tempo i nostri penitenziari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog