Cerca

L orgoglio di essere contro la sinistra

Adesso ,a chi come me ritiene che chiunque sia dissenziente rispetto ai dictat vari della sinistra abbia scelto la via più onorevole ma anche la più impervia, sembrerebbe non rimanere che la consolazione di rammentare che l'ignavia era considerata con sommo disprezzo da Dante. Perchè è l'ignavia di molti non di sinistra che ha reso il gioco facile a quest'ultima............... Berlusconi sta pagando un prezzo altissimo proprio perchè uno dei pochissimi che ha avuto il grandissimo coraggio di andare contro-corrente, di non farsi mai intimidire, di non farsi piegare.....La sinistra cerca di piegare tutti noi costringendoci al silenzio attraverso le offese, il dileggio, lo scherno. L'unica nostra salvezza è rimanere uniti e combattere con coraggio ogni giorno, rendendo chiaro a tutti quali sono le nostre idee a costo di essere emarginati e offesi.............Solo così, quotidianamente, esprimendo in ogni momento il nostro dissenso nei confronti della sinistra e l'orgoglio di essere di centro destra si può combattere questa loro sottile, subdola dittatura politico -culturale. giovanna paolucci

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog