Cerca

Titoli del Giornale e di Libero a confronto ..

Da Il Giornale : Lizzani, il cinema girato a sinistra. Sempre da il Giornale : Mondiali di ginnastica. la Ferrari è d'argento nel corpo libero. Sono solo titoli che esprimono tuttavia una "sorta" di indifferenza nei confronti di coloro che ne sono "il pretesto dell'articolo". Da Libero, leggo " Il parroco di Mescaldina: Se non paghi, niente catechismo. E poi, "Ferrari argento: La medaglia è per le vittime di lampedusa". Due impostazioni che la dicono lunga. Devo dare atto a Belpietro che dirige il suo quotidiano con un grado di professionalità di gran lunga preferibile a quello con cui Sallusti dirige il suo. Un diverso stile che traspare dalla significativa scelta dei titoli! Certo che Giuliano Ferrara, autore di quella "miserrima" uscita su ".. uccidiamoli subito ...",sicuramente provocatoria "stronzata" giulianesca, forse non si è reso conto che tra le "lettere al direttore" (Belpietro, sic!) ce sono alcune i cui autori arrivano a ritenere che l'unica risoluzione del problema "sbarchi" non possa che essere quella propugnata dal Giuliano!!! Giuliano può scrivere, ne ha "facoltà", le stronzate che vuole ma quando quelle stronzate diventano una sorta di verità per alcuni, e magari qualcuno dei qualcheduno dovesse poi eseguire quanto stupidamente propugnato tanto per provocare .... in questi casi si può parlare di istigazione alla violenza, di istigazione all'omicidio, ... di "cattivi maestri"? Ma Giuliano, quello che si rifaceva al "partito dell'amore", è lo stesso di quello che istiga all'eliminazione fisica di questi "disperati"? Pensavo si facesse promotore di una campagna per debellare definitivamente il commercio delle armi, cioè di quegli strumenti utilizzati nelle guerre, senza dei quali le guerre potrebbero trovare attuazione ricorrendo a lance, arco e frecce, sassi, .. magari al calderone di olio bollente gettato dall'alto di un torrione..! Ma i signori delle "armi", che sono poi i signori delle guerre (chi produce armi dovrà pur venderle, ohibò, mica si può far l'arte del .!), così ha avuto anche il coraggio di dire papa Francesco, sono quindi i diretti responsabili degli sbarchi di migliaia di poveracci che fuggono dai luoghi in guerra! Giuliano, pensavo lì per lì, che tu volessi far fuori questi "signori" delle guerre, ..invece tu vuoi far fuori ..le vittime di questi signori! Complimenti, non ti resta che restare a dirigere il foglio!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog