Cerca

MESSAGGIO AL PRESIDENTE

Gentile direttore vorrei che lei facesse pervenire al Presidente Berlusconi questo mio messaggio e la ringrazio anticipatamente. Carissimo Presidente Berlusconi ho letto sui giornali che sta per presentare l’istanza di affidamento ai servizi sociali. Sicuramente i suoi avvocati avranno valutato i pro e i contro della scelta; ma io, proprio per il grande bene che le voglio mi permetto dire che, secondo me, sarebbe meglio la detenzione domiciliare. Le ragioni che mi spingono a dire ciò sono: 1°) la detenzione domiciliare è di 9 mesi (per la riduzione di 45 giorni ogni sei mesi), mentre l’affidamento ai servizi sociali è 12 mesi (un periodo uguale a quello della pena da scontare); 2°) anche se l’affidamento ai servizi sociali può, a prima vista, apparire può tollerabile, perché si ha modo di uscire da casa e non soffrire la mancanza di libertà, bisogna, però, fare i conti con il Tribunale che deve autorizzare e accogliere la richiesta anche con riferimento alle sue indicazioni. Ed io temo - considerato quello le hanno fatto in tutti questi anni compresa questa vergognosa sentenza da scontare - che le farebbero vedere i sorci verdi. Sarebbero capaci di dire che ha molta visibilità e potrebbe turbare la quiete della struttura, per la presenza di giornalisti e fotografi, e di relegarla non sappiamo dove, e lei dovrebbe adattarsi ad accettare. Non dia questa soddisfazione a chi vuole umiliarla. Ed allora io penso che sarebbe meglio, per questi nove mesi, che poi non è detto che non intervenga, nel frattempo, l’annullamento della sentenza, stare nella propria casa, dedicarsi ai propri hobby, e soprattutto approfittare per riposarsi, perché ne ha diritto e riprendere le energie, per ritornare, finita questa fase triste della sua vita, più forte di prima. Tra l’altro deve stare tranquillo che i suoi elettori non l’abbandoneranno mai e continueranno a stimarla e sostenerla, perché lei è l’unico leader e statista che abbia avuto questo Paese. Un fortissimo e caloroso abbraccio. Eleonora.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog