Cerca

Basta con le elargizioni ai delinquenti carcerati

Si profila un nuovo pericolo...volendo battere il ferro quando è caldo, sfruttando cioè l'onda emotiva dei fatti di Lampedusa, l'operoso quirinale sembra aver inviato una lettera alle camere sulle condizioni disumane in cui versano i "poveri "carcerati....Aspettiamoci quindi un altro battage per un altro indulto, altri provvedimenti consolatori per i poveri delinquenti!!! Per sventare tale pericolo potremmo fare questo: offriamoci tutti come muratori per costruire una mega prigione , che sia una prigione però. e non un albergo a 4 stelle !! A proposito Presidente ma Lei, che è il Presidente di tutti, come mai non pensa a qualche iniziativa per consolare e rimborsare le vittime dei carcerati, carcerati che così tanto Lei ha a cuore ? Mi preme ricordarLe che la funzione del carcere non è solo riabilitativa ma anche punitiva.....

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog