Cerca

TASSE

Gentile direttore,come è mai possibile proporre simili follie.Seppur è vero che la follia è l'ultimo gradino dell'intelligenza come sostenuto da E.A.Poe,qui non esiste che idiozia e stupidità.Aumentare le tasse significa stringere maggiormente le capacità d'acquisto e una ritorsione sui servizi sociali con impoverimento netto di tutti i ceti,esclusi dei ricchi veri,la rabbia della comunità e il tonfo di ditte,degli esercizi commerciali,delle famiglie.Sono nella completa configurazione della politica allegra e quindi di quella inconcludente e confusa.Che Alfano tolga l'appoggio è il minimo e spieghi le ragioni concrete e non gli atteggiamenti opportunistici e di attesa. Distinti saluti. Akito

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog