Cerca

Basta colpi di spugna con amnistie e indulti

Condivido l' appello del Presidente Napolitano in merito all' eccessivo affollamento dei nostri carceri, e spero che la soluzione condivisa che risolva questa annosa problematica (sono decenni che se ne parla e le soluzioni fino ad oggi trovate indulti, amnistie e ulteriori colpi di spugna che hanno risolto il problema nel breve periodo ma non sono stati una soluzione permanete al problema tanto che dopo pochi anni dall' introduzione del provvedimento abbiamo nuovamente carceri sovraffollate) sia la costruzione di nuovi carceri. Non è giusto procedere con colpi di spugna che rendano poco credibili la pena detentiva e chi delinque - e pone a rischio la sicurezza nonchè convivenza civile - deve essere consapevole della certezza della pena che sconterà in carcere e sarà dunque punito con la reclusione per tutta la durata della sentenza in ragione della gravità del reato compiuto. Mi rendo conto che viviamo una situazione economica difficile, dove trovare le risorse è cosa ardua, Vorrei pertanto fare una proposta finalizzata a trovare i fondi per la costruzione di nuovi carceri. Invece di costruire Università (che restano cattedrali nel deserto e offrono illusioni e non posti di lavoro ai laureandi) costruiamo carceri, rilanceremmo anche l' edilizia con enorme beneficio per la nostra economia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog