Cerca

Come truccare i conti e far pagare i poveri

Tutti conteni che non ci saranno nuove tasse ma finalmente tagli e dismissioni. Evviva la Befana. Le dismissioni saranno fatte cedendo le proprietà alla Cassa Depositi e Prestiti ad un valore tale che siamo fuori dal 3% imposto dall'Europa. Al Cassa Depositi e Prestiti provvederà a mettere sul mercato il monte immobili che naturalmente sarà al valore di mercato e quindi certamente di molto inferiore a quanto sborsato. E' da parecchio tempo che le aste degli immobili degli enti pubblici, caserme , ex ospedali etc vanno deserte, inoltre se anche ci fosse qualche investitore avrebbe poi da fare i conti con la burocrazia ( anni per avere il pieno possesso legale) comitati civici, TAR e quanto altro. Morale Gli immobili saranno sul gobbo della Cassa Depositi e Prestiti, anzi poichè raccoglie i risparmi postali di tanta povera gente, lavoratori e pensionati in primis, indovinate chi paga?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog